capodannoviterbo.it - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Viterbo e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoviterbo.it

Ristoranti per il cenone di capodanno a Viterbo

Scegli un ristorante per mangiare al cenone di capodanno e festeggiare l'arrivo del nuovo anno a Viterbo

Ristoranti capodanno a ViterboViterbo è una città particolarmente ricca di ristoranti e locali dove mangiare a Viterbo per capodanno. In maniera particolare nel centro della città, ci sono ristoranti Viterbo capodanno che propongono feste Viterbo capodanno fatte di cenoni Viterbo capodanno alla cui base c’è un menu capodanno Viterbo con prodotti tipici della zona e i piatti classici della tradizione nostrana di capodanno, ovvero lo zampone con le lenticchie, tra le altre cose. Vediamo quali sono i migliori ristoranti aperti a capodanno a Viterbo, così da poter avere un’idea più completa di dove poter andare a mangiare nell’ultima notte dell’anno.

 

Iniziamo dal Ristorante Enoteca La Torre, Enoteca & Wine bar. Si tratta, a detta di molti, del miglior ristorante di Viterbo, dove lo chef presenta una cucina molto creativa fatta utilizzando prodotti freschi di stagione. Il suo lavoro è completato dal sommelier, che presenta dei vini di gran classe che si abbinano alla perfezione.

 

La Pizzeria Trattoria del Moro presenta un ambiente fantastico sul molo che si protende nel lago di Bolsena. Questa trattoria è specializzata nell'accoglienza di vini locali e pesce fresco del lago: i piatti a base di luccio, persico e anguille sono davvero da provare. Addirittura le anguille del Lago di Bolsena sono menzionate da Dante nella Divina Commedia.

 

Il Ristorante Tre Re è una delle trattorie storiche di Viterbo, ideale come ristoranti Viterbo cenone. I piatti fumanti a base di prodotti stagionali sono intervallati da gustose specialità locali come il pollo alla Viterbese, un ottimo pollo arrosto farcito con patate speziate e olive verdi.

 

Per il dopo cena i veglioni Viterbo capodanno possono concludersi con un giro al Gran Caffè Schenardi, operativo dal 1818, e dall'interno splendidamente arredato che fa venire in mente che non è cambiato molto da allora. Dolci e caffé sono alcuni tra i migliori della città nord-laziale.

publisher
back to top